Scuola Superiore Europea di Counseling - Sede di Sardegna
Scuola Superiore Europea di Counseling - Sede di Sardegna

In questa sezione vi teniamo aggiornati sulle novità

 

 

 

        MICRO

COUNSELING 2019

 

I moduli saranno disponibili nelle seguenti date 

9/10    FEBBRAIO  2019


02/04  MARZO       2019


30/31  MARZO       2019

 

PER LE ISCRIZIONI

320 67 78 479    aspic.sardegna@libero.it

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

IL RANCORE

 

e sui suoi

effetti dannosi per la salute

 

 

 

 

 

Trattenere la rabbia e il rancore è come tenere in mano un carbone ardente con l'intento di gettarlo a qualcun altro: sei tu quello che viene bruciato. (Buddha)

 

 

 

Nell’ambito della Prevenzione della Salute e Benessere Psicologico

Sabato 3 febbraio 2018 ore 18.00

 

 

 

Molte persone, oggi come ieri soffrono di gastriti, problemi digestivi, e altri disturbi che tendono a cronicizzare, senza che, le cure possano avere i benefici sperati. A volte le cause possono essere di natura psicosomatica, potrebbe essere interessante confrontarci su questo tema, magari con l’ausilio di strumenti psicologici che possano aiutarci a comprendere come reagiamo alle “intemperie” della nostra esistenza. 

 

 

 

Dott.ssa Bruna Pisano

Psicologa esperta in Gestalt Counseling

Iscritta Ordine Psicologi della Sardegna n. 2526

Un piccolo libro che può diventare uno strumento di lavoro per chi si occupa di Bullismo, Alzheimer, Salute, Adozioni, Depressioni. Ogni fiaba mostra un tema e le persone possono sentirsi toccate, coinvolte, comprese nella loro difficoltà e sofferenza. Possono abbandonare un po’ delle loro resistenze e consegnare il loro dolore a chi può ascoltarlo e alleviarlo.

Scoprire le emozioni assopite attraverso le fiabe. A volte non troviamo parole per esprimere la sensazione di malessere che come un elefante copre la nostra vista, vediamo solo grigio. Succede perché ci scordiamo del nostro bambino/a interiore. Ci scordiamo di come eravamo, o desideravamo diventare. Riscopriamo dove è finito il nostro bambino. Qualcuno lo ritroverà in una madre lontana dal proprio cuore, oppure in una compagna/o sorda/o, forse incapace di ascoltare. Alcuni lo/la troveranno in un angelo che ci riporta dove avremmo voluto stare da sempre, prima di perderci lungo il cammino. Ecco ora troviamo un varco nel nostro silenzio interiore. Se siamo tristi, depressi/e, sfiduciati, qualcuna/o si può riconoscere nei protagonisti delle fiabe, comprendere il senso della propria impotenza, dei propri comportamenti, della propria paura d’amare. Fiabe per riscoprire che forse esiste ancora allegria e curiosità, interessi nella propria vita. La vita non è un tracciato immutabile, anche se ormai abbiamo i capelli bianchi. Spesso è diventato un senso unico deciso da un solo conducente, noi stessi. Non è facile mettersi in discussione dopo anni e anni di “sicurezze fittizie” fondate sulle verità che ci hanno raccontato gli altri, che abbiamo accettato malgrado noi desiderassimo qualcosa di diverso. Il teatro della predestinazione irrevocabile, dell’accettare le sentenze di precarietà sentimentali, sociali, di salute, lavorative, come ineluttabili. Eppure una strada c’è, ce la mostrano le fiabe che ci proiettano nel mondo della fantasia e dell’immaginazione, a risvegliare il nostro bambino interiore addormentato da troppo tempo.

 

INTERVISTA con l’autrice: http://blog.booksprintedizioni.it/area-press/intervista-dell-autore/item/2725-intervista-allautore-bruna-pis

2015 1° SEMINARIO MANDALA

ePaper
Condividi:

A.S.P.I.C. Sardegna

Via Cagliari n° 119

09032 Assemini (CA) 

C.F.     92227470926

 

 

Giorni e Orari della Segreteria

Tel. 320/63 78 479 

aspic.sardegna@libero.it

 

Mercoledì         18.30 - 20.30

Venerdì             16.30 - 20.30

 

 

 

 


Chiama

E-mail

Come arrivare